Ricette “homemade” di bellezza

Oggi,come promesso,vi elenco alcune ricette,utili e facili da fare a casa per la bellezza dei nostri visi,corpi e capelli.Buona lettura!

Maschera di olio di ricino e d’oliva

L’olio di ricino è un ottimo rinforzante e rinvigorente per chiome spente e poco vitali.
Lasciate agire il trattamento per tutta la notte, o, se non potete, almeno per qualche ora: avrete dei risultati sorprendenti. Risciacquate con una piccola quantità di shampoo bio e acqua tiepida.

INGREDIENTI

2 cucchiai di olio di ricino
1 cucchiaio di olio di oliva
i goccia di olio essenziali di melissa

PREPARAZIONE

Preparate una miscela con 2 cucchiai di olio di ricino e 1 cucchiaio di olio di oliva e qualche goccia di olio essenziale di salvia. Mescolate bene e applicate sui capelli, coprendoli con una cuffia.

Ricetta crema idratante al karitè

Questa crema delicata al burro di karitè è molto idratante ed adatta alla stagione invernale, inoltre è molto semplice da realizzare.
La utilizzo anche per i miei bambini, sia per il corpo che per viso.

INGREDIENTI

20 grammi di olio di mandorle

10 grammi di burro di karitè

30 g di acqua

1 cucchiaino di cera d’api

8 gocce di olio essenziale di vaniglia ( potete scegliere il tipo di olio essenziale che più gradite)

PREPARAZIONE

Peso gli oli e li verso in un contenitore di vetro o un piatto. Vi aggiungo la cera d’api e metto il tutto a bagnomaria sino quando la cera non si è disciolta.
Faccio scaldare l’acqua piu’ o meno alla stessa temperatura degli oli.
Verso gli oli in un contenitore di vetro e con le fruste da cucina che utilizzate per montare la panna iniziate a lavorare gli oli. Aggiungete a filo l’acqua.
Piano piano il composto si addenserà dando vita alla crema. Aggiungete l’olio essenziale. Mescolate. Riponete in un vasetto di vetro precedentemente sterilizzato mediante bollitura.

MODO D’USO

Si conserva in frigorifero anche per 2 mesi.

 Burro di Aloe anticellulite fai da te

La cellulite è un inestetismo che preoccupa molte persone soprattutto donne. Uno dei vari metodi per prendersi cura delle proprie gambe è quello di massaggiarle con prodotti funzionali. Cristina ha creato per tutti noi  questa ricetta per aiutarci con questo annoso problema!

INGREDIENTI

40 gr burro di karitè

10 gr oleolito di limone (o olio di mandorle dolci)

8 gr olio di jojoba

5 gr olio di rosa mosqueta

5 gr olio di germe di grano

1 gr tocopherolo

10 gr gel aloe

10 gr gel sodio ialuronato 1%

2 gr estratto di edera

2 gr estratto di rusco

4 gr estratto fuco’slim

2 gr amido di riso

10 gocce o.e. mandarino

10 gocce o.e. rosmarino

10 gocce o.e. cannella

10 gocce o.e. finocchio

PREPARAZIONE

Sciogliere il burro di karitè a bagnomaria a fiamma bassa. Spegnere il fuoco poco prima che il burro sia del tutto sciolto. Metterlo in una ciotola larga e porlo in frigo per 15-20 minuti. Intanto pesare in due bicchieri separati gli ingredienti oleosi e quelli acquosi. Estrarre il burro dal frigo e frullare. Aggiungere gli oli pesati, frullare, riporre in frigo per altri 5 minuti. Riprendere il composto e aggiungere la parte acquosa. Frullare e riporre in frigo per qualche secondo. Aggiungere l’amido di riso, mescolare e gli oli essenziali. Frullare e travasare in un contenitore.

 Mousse Corpo al Cioccolato & Arancia…per una pelle da mangiare!

“Vi preghiamo di non prepararvela se avete fame perchè correte il rischio di mangiarvela anzichè spalmarla..il profumo del cacao è irresistibile…rimane sulla pelle per molto tempo…!”

INGREDIENTI

60 Gr. Burro di Karitè

60 Gr. Olio di Vinaccioli (od altro olio poco profumato)

1 cucchiaio di Polvere di Cacao Amaro

5 Gocce di Estratto di Vaniglia

5 Gocce Olio Essenziale di Arancia

PREPARAZIONE

Occorrente:

  • 1 Frusta elettrica
  • 1 Ciotola
  • 1 Contenitore per riporre la Mousse

Procedimento:

Per prima cosa in una ciotola unire il Burro di Karitè con l’Olio di Vinaccioli e sciogliere il tutto a bagnomaria.
Quando il composto è ancora caldo aggiungere 1 cucchiaio di Cacao amaro in polvere e mescolare bene affinchè non faccia grumi; nel caso dare una passata con la frusta elettrica.

Riporre la ciotola con gli ingredienti in freezer per una decina di minuti finchè i bordi del composto non si sono solidificati, si capisce questo se provando a muovere la ciotola il bordo rimane fermo.

Togliere il tutto dal freezer e mescolare con la frusta elettrica per un paio di minuti e poi rimetterla di nuovo in freezer per circa 8 minuti.
Trascorso il tempo rimontare con la frusta finchè non prende la consistenza di Mousse desiderata.
Infine aggiungere le essenze a piacimento e rimontare con la frusta.
Gli Oli ed essenze tenderanno a ‘smontare’ il composto, se volete evitare che questo accada, potete aggiungerli dopo aver tolto la prima volta la mousse dal congelatore.

MODO D’USO

La Mousse ora è pronta per essere servita.. ehm … volevo dire versata in un contenitore pronta per essere spalmata sul vostro corpo!!

Burro corpo per una pelle setosa!

“Siete tornate dal mare e vi sembra di avere la pelle effetto ‘squame di serpente’? No Panic!Se seguite questa ricetta molto semplice da preparare vi ritroverete nelle mani un utilissimo burro corpo da sciogliere .. vedrete che effetto benefico avrà sulla vostra pelle!”

INGREDIENTI

40 Gr. Burro di Karitè

40 Gr. Burro di Sal o Burro di Cacao

5 Gr. Cera d’api

10 Gr. Olio di Vinaccioli o di Girasole

5 Gocce di Olio essenziale di Arancia (o quello che preferite)

5 Gocce Olio essenziale di Lavanda (o quello che preferite)

PREPARAZIONE

Sciogliere a bagno maria i burri uniti alla cera d’api, una volta che il composto si sarà raffreddato unire l’olio di vinaccioli e le essenze scelte e mescolare.
Versare il composto negli stampini scelti e lasciare solidificare in frigo per un paio d’ore.
Una volta che i burri si saranno induriti si possono togliere dagli stampini.

MODO D’USO

Prendere il burro corpo e strofinarlo sul corpo o sulla parte interessata dopo la doccia con la pelle ancora da asciugare.
Essendo un burro ci vorrà più tempo rispetto ad una crema corpo affinchè si assorba, quindi, se volete, dopo l’applicazione potete risciaquarvi un pò con l’acqua e poi tamponare con l’asciugamano.

L’effetto sarà una pelle morbidissima e super idratata!
Potete utilizzarlo anche d’inverno quando vi sembra che la vostra pelle sia troppo secca!

Ricetta burro rinforzante unghie

Ecco una ricetta sperimentata per noi da Roberta per rinforzare le unghie ed ammorbidire le pellicine. Funziona benissimo!

INGREDIENTI

Per 100 g:

FASE A

  • Burro di karité 23 g
  • Burro cacao 15 g
  • Olio oliva 20 g
  • Olio ricino 30 g
  • Cera bianca 9,7 g

FASE B

  •  Ceramidi 2 g
  • Tocoferolo 0,3 g
  • Qualche goccia di olio essenziale di limone

PREPARAZIONE

Scaldare A a bagno maria. Mescolare energicamente mentre si fredda, e prima che si solidifichi aggiungere B. Poi mettere in un piccolo vasetto.

MODO D’USO

Massaggiare con questo rimedio le unghie tutte le sere. Rinforza le unghie, le rende lucide e sane.
Ammorbidisce le pellicine.

TUTORIAL SCRUB PIEDI DI FATA

“Siete tornati dalle vacanze e vi sembra di avere un peso sui talloni?… no cari miei… quella non è l’argilla solidificata ma la vostra pelle!!!!!

A forza di stare con i piedi a mollo e facendo camminate sulla sabbia la vostra pelle è tornata ad essere come quella di un primitivo… ma non preoccupatevi ci siamo noi ad aiutarvi!

Se seguite questo semplicissimo tutorial avrete in casa un ottimo rimedio per ammorbidire la vostra pelle traumatizzata … basta avere gli ingredienti qui sotto elencati per ottenere uno scrub piedi e/o corpo!”

INGREDIENTI

4 cucchiai di sale grosso

2 cucchiai di sale fino

4 cucchiai olio di Vinaccioli od olio di Oliva

2 cucchiai di olio di semi di Girasole

1 cucchiaio di olio di Avocado

8 Gocce Olio Essenziale alla lavanda

8 Gocce Olio Essenziale di Eucalipto

8 Gocce Olio Essenziale alla Menta

PREPARAZIONE

In una ciotola unire tutti gli ingredienti, per ultimi gli oli essenziali e mescolare bene in modo da amalgamare il tutto.

MODO D’USO

Massaggiare sui piedi insistendo sui talloni…l’olio di avocado è un’ottimo elasticizzante per la pelle… sentirete che piedi di fata che vi ritroverete!

 Ricetta stick labbra goloso, super nutriente e antifreddo

Il burro di cacao è un ottimo nutriente ed emolliente, l‘olio di ricino, addolcente, si adatta perfettamente alle labbra e conferisce un lieve effetto lucido, la cera d’api è emolliente e protegge le nostre labbra, il miele è un ottimo “antifreddo” e riparatore, il tocoferolo ovvero la vitamina E pura è il migliore alleato della pelle e svolge un effetto antiage, la propoli ha capacità cicatrizzanti, l’arancio è tonificante.

INGREDIENTI

1 gr burro di cacao

1gr olio di ricino

1gr cera d’api gialla

3 gocce miele d’acacia

2gocce tocoferolo

2 gocce propoli (tintura madre)

2 gocce olio essenziale di arancio dolce

PREPARAZIONE

Un vero gioco da ragazzi!
In un vasetto di vetro – che si è precedentemente sterilizzato, mettendolo un paio di minuti in acqua bollente, e asciugato – si sciolgono a bagno maria il burro, l’olio, la cera e il miele.
Non appena sono tutti sciolti (un paio di minuti massimo) si spegne la fiamma ma si lascia il vasetto nell’acqua calda e si aggiungono gli altri ingredienti. Si gira un po’ e si versa negli stick per labbra precedentemente puliti e disinfettati con alcol buongusto. Nel giro di un paio d’ore massimo è pronto.
Ovviamente chi vorrà potrà mettere più olio per averlo più “effetto lucido” o più burro per averlo più morbido. Per me questa consistenza è perfetta!
L’aroma di arancio unito al profumino di cacao lo rende delizioso!

MODO D’USO

Come un normale stick per labbra, ogni volta che ci si lava i denti, prima di uscire di casa, prima di truccarsi, e ogni volta se ne sente il bisogno.

Ricetta crema idratante al karitè 

Questa crema delicata al burro di karitè è molto idratante ed adatta alla stagione invernale, inoltre è molto semplice da realizzare.

La utilizzo anche per i miei bambini, sia per il corpo che per viso.

INGREDIENTI

20 grammi di olio di mandorle

10 grammi di burro di karitè

30 g di acqua

1 cucchiaino di cera d’api

8 gocce di olio essenziale di vaniglia ( potete scegliere il tipo di olio essenziale che più gradite)

PREPARAZIONE

Peso gli oli e li verso in un contenitore di vetro o un piatto. Vi aggiungo la cera d’api e metto il tutto a bagnomaria sino quando la cera non si è disciolta.
Faccio scaldare l’acqua piu’ o meno alla stessa temperatura degli oli.
Verso gli oli in un contenitore di vetro e con le fruste da cucina che utilizzate per montare la panna iniziate a lavorare gli oli. Aggiungete a filo l’acqua.
Piano piano il composto si addenserà dando vita alla crema. Aggiungete l’olio essenziale. Mescolate. Riponete in un vasetto di vetro precedentemente sterilizzato mediante bollitura.

MODO D’USO

Si conserva in frigorifero anche per 2 mesi.

Siero viso all’uva rossa ad azione antirughe

Ecco una semplice ricetta per preparare in casa un siero viso ad effetto rivitalizzante ed antirughe.
Questa formula è un concentrato  di principi attivi come l’estratto d’uva rossa del Chianti, acido jaluronico, vitamina E ed Argan che hanno proprietà antiossidanti, rigeneranti e  idrantanti..un vero trattamento intensivo per donare vigore e freschezza alla pelle di viso e decoltè.
Siete pronte per preparare in casa il vostro elisir di giovinezza?

INGREDIENTI

PER 100 GR DI PRODOTTO
FASE A

  1. 20 gr acido jaluronico
  2. 5 gr pantenolo
  3. 6 gr estratto glicerico uva rossa
  4. 30 gr gel aloe
  5. 0,1 gr conservante
  6. 35,3 gr di idrolato di camomilla

FASE B

  1. 3 gr olio di argan
  2. 0,5 gr vitamina E acetato
  3. 0,1gr olio essenziale geranio

PREPARAZIONE

Preparare il siero viso bifasico è molto semplice: basta versare in un recipiente pulito gli ingredienti nell’ordine dato nella ricetta (fase A + fase B), unirli e poi agitare bene bene..et voilà il vostro siero idratante è pronto!
Si tratta di un siero bifasico perchè appunto è formulato unendo una fase acquosa con principi attivi idrosolubili e da una fase composta da ingredienti liposolubili. Non sono previsti emulsionanti quindi le due fasi, una volta messo a riposare il flacone, si separeranno. E’ necessario quindi, prima di ogni utilizzo, agitare energicamete il flacone in modo che i principi attivi presenti nella fase liposolubile vengano solubilizzati correttamente.
I flaconi più adatti per il siero viso sono quelli di vetro scuro con pipetta contagocce o, se preferite, con tappo a spruzzino.

 MODO D’USO

Per avere un buon risultato, applicare quotidianamente mattina e sera, dopo un’accurata detergenza.Applicare su viso e collo con piccoli movimenti circolari.

 Ricetta rinforzante ciglia

Si può realizzare in pochissimo tempo con 3 naturalissimi ingredienti dall’effetto rinforzante.
La formula giusta per avere uno sguardo irresistibile!

INGREDIENTI

70% olio di ricino

25% olio di argan

5% vitamina E

PREPARAZIONE

Preparare un concentrato rinforzante per le ciglia è semplicissimo!
Basta pesare e miscelare tra loro questi ottimi oli con la vitamina E. Una volta preparata la miscela versarla in un flaconcino o in contenitore vuoto di mascara con l’aiuto di un piccolo imbuto o direttamente dal piccolo becher utilizzato per la miscela.
Unica accortezza – come sempre – è quella di lavorare con strumenti e contenitori bel puliti.

MODO D’USO

Per l’applicazione potete usare un vecchio applicatore di mascara (ben lavato) e passarlo direttamente sulle ciglia. In alternativa è possibile anche conservare il preparato in un flaconcino con pipetta e versarne una piccola quantità su un dischetto di cotone e premerlo delicatamente sulle ciglia ad occhi chiusi.
Questo preparato fai da te è ottimo per dare forza e corpo a ciglia indebolite e rovinate e può essere applicato, in caso di necessità, anche sulle sopracciglia.
Per un trattamento d’urto andrebbe utilizzato possibilmente tutte le sere per almeno due settimane consecutive.

Fonte:http://lasaponaria.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »