Ricette per i nostri cuccioli di alcune mamme

Ricette di mamme,amanti della cucina e dei propri figli.Io trovo quest’articolo molto utile e carino.Ogni giorno vi aggiungo sempre delle ricette facili e sfiziose da fare in casa.Date un’occhiata!

Oggi vi propongo la ricetta di una mia cara amica di nome Silvia,mamma e amante della cucina.La sua specialità è quella di addolcire la nostra vita di mamma e di donna con dei dolci meravigliosi sia nell’aspetto che nella bontà.Sono salutari,poichè fatti in casa e quindi adatti per i piccini e anche per gli adulti,senza conservanti e nè coloranti artificiali. Qui di seguito vi scrivo la ricetta.

 Ricetta per le gelatine alla marmellata‏

150 g di marmellata (gusto che volete ma senza pezzi dentro,se è  fatta in casa meglio ancora) 
 1 cucchiaio di acqua
 1 cucchiaio di succo di limone
 3 fogli di gelatina
Mettere a bagno in acqua i fogli di gelatina. In un pentolino scaldare la marmellata il cucchiaio d’acqua e il succo di limone. Quando il composto è  caldo strizzare la gelatina e unirà al composto. Mescolare fino a far sciogliere la gelatina e versare in formine in silicone, lasciar riposare 10 minuti e poi mettere in frigorifero per almeno 2 ore. Si può far passare le gelatine nello zucchero o lasciarle così.
IMG_20150127_204625
 Provatele e non ve ne pentirete…E per qualsiasi chiarimento,potete rivolgervi a lei,scrivendole a silviabuba12@gmail.com.

Chiacchiere al forno

Care amiche oggi vi volevo proporre una ricetta e visto che siamo in prossimità del Carnevale volevo farvela conoscere.Tutti conosciamo le chiacchiere,ma le mie non sono fritte,ma fatte al forno.In realtà è una ricetta,che faccio per mia figlia,poichè intollerante al lattosio e quindi utile anche per tutti i cuccioli,che hanno questo tipo di problema alimentare.Tra l’altro non essendo fritte,sono più leggere e sono ottime anche per i cuccioli dai 18 mesi in poi.

Gli ingredienti:

250 g di farina 00

40 g di zucchero

2 uova

mezza bustina di lievito (usate quello madre che è più sano rispetto a quello di birra)

2 cucchiai di vino bianco

30 g di burro

la scorza grattugiata di un limone

un pizzico di sale

Fai ammorbidire il burro e sbatti le uova.Disponi su un piano la farina “a montagna”,fai un buco al centro e metti il lievito,il sale,la scorza grattugiata di un limone,il vino bianco,il burro ,le uova e lo zucchero.Impasta bene,fino a ottenere un composto omogeneo.Fai una palla,avvolgila nella pellicola per alimenti e conservala in frigorifero per mezz’ora.Stendi la pasta molto sottile con il mattarello e tagliala in tanti rettangoli.Fai un taglio al centro.Metti i rettangoli su una teglia coperta di carta forno e cuoci nel forno a 180° per 15-20 minuti.Fai raffreddare e spolverizza con zucchero a velo o cacao e servi.

Spero che piacciano a voi mamme e anche papà,ma soprattutto spero che piacciano a tutti i vostri cuccioli.Per qualsiasi cosa mi potete contattare sulla e mail. Ciao e a presto per un’altra ricetta di mamme.

10407280_10153010776957381_9155050179336382386_n

Plumcake bicolore senza latte 

Care amiche, oggi vi scrivo una ricetta per chi,come mia figlia è allergica al latte.Squisita e ottima.

Gli ingredienti

300 g di farina

200 g di zucchero

4 uova

150 g di olio extravergine d’oliva

200 ml di acqua

una bustina di lievito in polvere (meglio madre)

2 cucchiai di cacao amaro in polvere

Rompi le uova in una ciotola e aggiungi lo zucchero e mescola energicamente.Unisci la farina mischiata al lievito,l’acqua, l’olio extravergine d’oliva,mescolando bene.Ricopri uno stampo da plumcake con carta da forno e versavi la metà del composto.Nel rimanente impasto unisci i due cucchiai di cacao amaro,mescola e versa sul composto bianco.Fai dei cerchi concentrici con un coltello per ottenere l’effetto marmorizzato.Metti nel forno già caldo a 180° per 40 minuti.Sforna,fai raffreddare e danne una fettina al bambino come merenda o come colazione.

1454616_10153017220242381_924241486520853625_n

Biscotti cuor di mele

Anche questa volta la mia amica Silvia,ormai diventata stretta collaboratrice di Helpmummy,nel campo culinario,vi offre questa ricetta.Semplice e gustosa per i piccoli e anche per i grandi.

Gli ingredienti

250 g di farina

1 uovo

100 g di burro morbido

100 g di zucchero

1 mela

la buccia grattugiata di un limone Bio

il succo di 1/4 di limone

1/2 bustina di lievito per dolci

Mettere in una terrina la farina il lievito setacciati..unire il burro e lavorare fino ad avere un composto sabbioso! Aggiungere lo zuccheri l’uovo la buccia e il succo di limone. A composto omogeneo aggiungere la mela sbucciata e a dadini piccoli. Inglobare la mela in modo da distribuirla bene. Avvolgere l’impasto nella pellicola trasparente e lasciarla riposare per 20 minuti in frigorifero.Formare delle palline e passarle nello zucchero semolato.Metterle sulla teglia foderata con carta da forno e lasciarle in frigorifero ancora un pochino. Infornate a 180°per 15/20 minuti. Volendo potete spolverizzare con zucchero a velo una volta raffreddati.

Per maggiori informazioni,la trovate sempre disponibile, per qualsiasi cosa sulla sua e mail silviabuba12@gmail.com e anche su Instagram:Silvia_Cortinovis.

20150202_203810

Torta soffice all’arancia

Care amiche ecco un’altra ricetta super golosa per i nostri cuccioli.Mia figlia l’adora tantissimo.Un dolce adatto per i cuccioli dai 12 mesi in su.Provatela e non ve ne pentirete.

Gli ingredienti

4 uova

170 g di zucchero

250 g di farina

una bustina di lievito

2 arance piccole

50 g di marmellata di arancia

zucchero a velo

In una ciotola monta le uova con l,o zucchero.Mischia la farina con il lievito e aggiungi poco alla volta al composto,sempre mescolando.Spremi il succo delle due arance e uniscilo,via via al mix con le uova.Fodera una tortiera con la carta forno,versavi il composto e cuoci nel forno già caldo a 180° per 30 minuti.Lasciala intiepidire prima di toglierla dallo stampo.Una volta raffreddata,dividila a metà per il lungo;spalmala con la marmellata di arance,richiudila e spolvera con lo zucchero a velo.

10959409_10153020811447381_6979627496503458141_n

Gnocchi fantasia

Una ricetta stupenda e sfiziosa per i vostri bimbi,amanti di gnocchi.Vi di seguito vi scrivo la ricetta.

Gli ingredienti

500 g di patate lesse
400 g di farina
50 g di rapa rossa lessa
mezzo pugno di spinaci
1 bustina di zafferano
burro o margarina
salvia
sale
Lessare le patata e schiacciarle con l’aiuto di una forchetta.
Aggiungere 100 g di farina ed un pizzico di sale e impastare.
Dividete quindi il composto in 3 parti, di cui una più grande dell’altra alla quale si andrà ad aggiungere lo zafferano per realizzare i gnocchetti gialli. Aggiustate con la farina fini ad ottenere un impasto omogeneo, dal quale ricaverete dei rotolini di diametro di circa 1 cm, con i quali, con l’ausilio di un coltello, realizzerete i vostri gnocchi.
Per preparare i gnocchi verdi, aggiungete a parte dell’impasto rimanente gli spinaci. Unite anche in questo caso la farina in modo da ottenere un composto uniforme dal quale ricaverete i gnocchetti, con lo stesso procedimento utilizzato per quelli gialli.
Analogamente, aggiungente la rapa rossa schiacciata e la farina all’impasto rimanente per realizzare i gnoccheti rosa.
Quando avrete preparato tutti i gnocchi e siete pronti per cuocerli, preparate il condimento. Per mantenere vivi i colori abbiamo deciso di condire i gnocchi con burro o margarina e salvia!
Per maggiori dettagli potete visionare la ricetta passo a passo completa di fotografie al seguente link: http://www.ricettealbivio.com/recipe/gnocchi-fantasia/
GnocchiFantasia

Le castagnole

Questa è la ricetta per le castagnole alla ricotta come me le ha sempre fatte la nonna della mia amica.

Gli ingredienti

1 uovo
150 g di ricotta
250 g di farina
3 cucchiai di zucchero
25 g di burro
8 g di lievito
olio di semi per friggere
zucchero a velo e alchermes per guarnire a piacimento
Fare la montagnola di farina sul tagliere e aggiungere tutti gli ingredienti (uovo, ricotta, zucchero, lievito e burro).
Mescolare ed impastare insieme gli ingredienti (abbiate la cura di sciogliere il burro con le vostre mani).
Continuate ad impastare fino ad ottenere un panetto omogeneo.
Tagliate un po’ di impasto e realizzate un piccolo salsicciotto di circa 1,5 cm di diametro. Da questo, con l’aiuto del coltello, ricavate tante palline che saranno le castagnole che andrete a friggere.
Una volta realizzate tutte le castagnole procedete con la frittura. Potete usare la padella, in tal caso abbiate la cura di girarle durante la cottura per cucinarle uniformemente, o la friggitrice. Le castagnole sono comunque pronte in pochi minuti: noterete la superficie dorata.
Lasciate scolare dall’olio in eccesso e guarnite con zucchero a velo o alchermes!
Per approfondimenti e per le foto della realizzazione passo passo della ricetta, visitate il seguente link:
Sia per questa ricetta che per quella precedente la trovate disponibile anche su Instagram col nome di ciccinarosa. 
Castagnole

Frittelle vegane

Vi ho scritto una ricetta che mi ha mandato la mia migliore amica Elisa,redattrice insieme ad un’altra ragazza di un loro blog culinario di cucina anche vegana.

Gli ingredienti

100 g di riso

250 ml di latte di riso
125 ml di acqua
2 cucchiai di farina di riso
2 cucchiai di zucchero
50 g di formaggio di riso o yogurt di riso
olio per friggere
scorza di limone e uvetta sultanina a piacere
Mettere a bollire l’acqua e il latte di riso.Quando bolle, mettere a cuocere il riso. Mescolare di tanto in tanto fino al completo assorbimento.Riporre il composto in una ciotole lasciarlo intiepidire.Aggiungere lo zucchero e il formaggio e mescolare..Aggiungere gradualmente la farina di riso e mescolare.Mettere a friggere l’olio.Realizzare le frittelle con l’aiuto di due cucchiai: riempite il primo cucchiaio e con l’altro spingete il composto nell’olio caldo.Friggere fino a doratura della frittella, per massimo 1 minuto.Mettere a scolare dall’olio e cospargere di zucchero!!!
Per maggiori informazioni,cliccate su www.ricettealbivio.com e più precisamente potete guardare le foto dell’esecuzione dei singoli passaggi al seguente link: http://www.ricettealbivio.com/recipe/frittelle-di-riso-vegan/.Potete contattarla benissimo anche su Instagram col suo nickname ciccinarosa.
???????????????????????????????

Muffin banane e mandorle( per chi è intollerante alle uova e al latte)

Gli ingredienti

125 g di yogurt di soia
1 banana e mezzo o due piccole
150 g di farina “00”
75 g di zucchero
30 g di olio di semi
50 g di mandorle
8 g di lievito vanigliato
Iniziate sbattendo, con l’aiuto di una frusta, lo yogurt e lo zucchero, fino ad ottenere un composto uniforme.
Aggiungete quindi la farina ed il lievito con l’aiuto mescolando sempre per evitare che si formino dei grumi. Quando l’impasto inizia ad asciugarsi, potete aggiungere anche l’olio.
Tritate grossolanamente le mandorle. Lasciandole di questa dimensione sentirete la nota croccante dell’impasto.
Con una forchetta, invece, schiacciate le banane prima di aggiungerle al composto. Mi raccomando fate questo passaggio il più tardi possibile per evitare che le banane diventino nere.
Quando avrete schiacciato bene le banane, potete aggiungere all’impasto e mescolare anche con una forchetta
Quando la banana sarà bene amalgamata, potete inserire anche le mandorle precedentemente tritate mescolare con l’aiuto di una forchetta
Dividete l’impasto in 6 pirottini ed infornate a 180° C per 20 minuti circa. Per verificare la cottura potete fare la prova dello stuzzicadenti. Mi raccomando non aprite quando l’impasto è ancora in lievitazione, altrimenti i vostri muffin si sgonfieranno!
IMG_6609
Trovate le foto dei singoli passaggi al link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »

INFORMATIVA: Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie,consulta la Cookie Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi